Recinzioni e basculanti

recensioni e basculanti

La grande esperienza di Nuova Olma sas di Padova nella progettazione e modellazione di strutture metalliche consente all’azienda di proporre alla sua clientela un’ampia gamma di soluzioni per quello che riguarda recinzioni e basculanti. Al giorno d’oggi il problema di delimitare la propria proprietà si è fatto sempre più urgente: proteggere i beni immobili (sia con funzione abitativa che industriale o commerciale) dall’accesso di estranei o più semplicemente da occhi indiscreti è oggi un’esigenza molto comune: per farvi fronte Nuova Olma sas ha davvero tutto quello che occorre. L’azienda è infatti estremamente all’avanguardia nella produzione di recinti e cancellate di ogni tipologia e dimensione.

I recinti, con funzione sia ornamentale che difensiva, costituiscono una barriera fisica ma anche un limite ideale, fondamentale nella sua funzione di individuare immediatamente i confini di una certa area. Il ferro e l’acciaio sono di gran lunga i materiali più utilizzati e i più adatti a questo tipo di funzione perché garantiscono una grande robustezza strutturale essendo, al tempo stesso, molto lavorabili e flessibili, e si prestano quindi facilmente ad ogni tipo di lavorazione anche piùartistica o personalizzata, con spese sempre contenute. La loro estrema duttilità e la grande esperienza dell’azienda in questo campo consentono, inoltre, di andare incontro ad ogni tipo di esigenza per quando riguarda forme e dimensioni, offrendo la possibilità di scegliere tra soluzioni più ridotte –come le piccole recinzioni perimetrali impiegate nella delimitazione di contesti residenziali, pubblici, aziendali o di aree verdi – o strutture più resistenti e massicce, lunghe anche diversi metri.

A complemento delle strutture di recinzione, la ditta fornisce inoltre un’ampia gamma di soluzioni per cancelli e cancellate in ferro ed acciaio, disponibili sia in abbinamento ad una recinzione che come struttura di delimitazione a sé stante. Anche in questo caso, l’utilizzo di metalli come ferro ed acciaio, garantisce una indiscutibile solidità e una grande adattabilità ad ogni stile e dimensione, oltre che ad ogni necessità di uso: l’offerta varia infatti tra i modelli più diversi, dai più piccoli cancelli pedonali a quelli carrabili a due o più battenti, disponibili sia con la più tradizionale modalità di apertura a battente che con la piùmoderna apertura scorrevole. La soddisfazione del cliente, in ogni caso, rimane per l’azienda l’obiettivo principale: per l’installazione di cancelli e recinzioni, a partire dalle fasi iniziali di consulenza e fino a quelle conclusive di assemblaggio e messa in opera e collaudo, lo staff tecnico sarà sempre disponibile a recarsi sul posto per un sopralluogo sulle condizioni degli spazi e del terreno, accogliendo ogni tipo di richiesta e modifica, anche in corso d’opera, per assicurare la piena realizzazione del progetto.

Tra i diversi settori di specializzazione dell’azienda, un posto di riguardo occupano senza dubbio recinzioni e basculanti . Per quanto riguarda questi ultimi, che costituiscono il modello di porta più diffuso per garage, box, seminterrati e autorimesse, la decisione di affidarsi ad una ditta di esperti professionisti può rivelarsi una davvero vincente. È infatti ben noto che scelta della porta di un garage richieda un’analisi tecnica molto dettagliata a proposito di coibentazioni, ingombri, aperture e di tutto quello che riguarda la struttura muraria nella quale si colloca l’apertura in cui la porta andrà ad inserirsi: un tipo di analisi che solo un tecnico serio ed affidabile può realizzare, e che lo staff di Nuova Olma sas esegue da anni per i suoi clienti con grande successo, in modo da adattare sempre le porte che progetta e produce alle diverse tipologie di ambiente, senza mai dimenticare la cura per l’aspetto estetico delle geometrie spaziali in cui si inserisce.

La tipologia di porta basculante è di gran lunga, ad oggi, quella impiegata più comunemente. Tra le diverse varianti possibili lo staff tecnico saprà quindi consigliare il cliente, sulla base delle sue esigenze, nella scelta tra i diversi modelli di porte a contrappesi ad apertura esterna con sporgenza (la tipologia più comune in assoluto, ma che richiede una certa disponibilità di spazio per consentire il movimento) o non debordanti, con apertura verso l’interno sostenuta da pratiche guide a soffitto, ideali in caso di garage condominiali o box collocati in ambienti di passaggio, trafficati, nei quali non si disponga di molto spazio sull’esterno.